Come fare marketing per il tuo studio dentistico

Se non fai già uso del marketing digitale per il tuo studio odontoiatrico, dovresti considerare di usarlo subito. La buona notizia è che probabilmente hai già le basi da cui partire: i tuoi clienti attuali.

Qui sotto riportiamo una serie di considerazioni su cui vuoi lavorare anche da solo ma se, come la maggior parte dei professionisti, non hai il tempo o il personale per fare da solo, considera di esternalizzare i tuoi sforzi di marketing digitale a un’agenzia.

Indipendentemente dalla strategia di marketing che adotterai per il tuo studio odontoiatrico, ricordati che le persone ormai vengono attratte dalle immagini, per cui avere il partner
adatto per creare l’immagine del tuo studio dentale è fondamentale per il successo di qualsiasi strategia di marketing.

Ecco 10 strategie di marketing dentale che attireranno i pazienti nel tuo studio:

 

1. Crea e ottimizza la tua pagina Google My Business

La creazione di una pagina dell’account Google My Business  (GMB) è sicuramente il punto di partenza di qualsiasi strategia di marketing per il tuo studio dentistico. Il processo è facile come creare un account Gmail ed è anche molto probabile che i motori di ricerca ti abbiano già scovato da soli: a questo punto però dovrai ottimizzare le informazioni da loro raccolte.

 

 

 

 Dopo aver costruito la tua pagina GMB, dovrai ottimizzarla compilando ogni sezione. Un altro vantaggio è che le informazioni della tua pagina GMB vengono sincronizzate automaticamente nel Pacchetto mappe locali di Google. Questa è un’inserzione che raggruppa aziende simili per posizione e gli studi vengono mostrati in ordine di vicinanza alla posizione  del consumatore.


Per ottimizzare la pagina GMB, è necessario aggiungere le seguenti informazioni:

·        Categoria dell’azienda, in questo caso”odontoiatria”, “dentista”, “studio dentistico”, ecc.

·        numero telefonico

·        Descrizione dell’azienda

·        Oraio di apertura

·        indirizzo

·        Recensioni

 

2. Ottimizza il tuo sito web

Aprire e gestire un sito internet non è per tutti gli studi dentali. Dagli anni 90 in poi siamo cresciuti con l’idea che il sito internet era la nostra “vetrina” sul mondo di internet.

Ma, come in qualsiasi negozio, poi che cime ttiamo in vetrina? Quante volte siamo pronti a cambiarla?

Cosi come quando si apre un negozio fisico, non basta alzare la saracinesca per vedere decide e
decine di persone entrare e comprare, a maggior ragione provate a chiedervi: qualè la possibilità che (senza sapere che esiste), qualcuno riesca a trovare il vostro studio dentale nel mondo infinito di internet?

Qualcuno mi dirà: “Beh, quando qualucuno cerca “Studio dentale Milano” su Google, voglio che il mio sito sia visibile”.

“Certo, ma questo non succederà semplicemente perchè hai un bel sito internet”.

Ecco quindi che il 99% degli studi dentali spende qualche migliaia di euro per farsi sviluppare il sito internet e poi…non vuole spendere ancor piu’ soldi per renderlo competitivo….ergo, ha buttato i soldi.

E’ vero, Il tuo sito web è di solito il primo punto di interazione del tuo studio dentale con i
pazienti e loro giudicheranno la tua pratica in base all’aspetto e alle prestazioni del tuo sito web. Ecco perché il design del sito Web è così
importante.

Ma una volta sul tuo sito, i tuoi clienti devono poter trovare informazioni realmente utili…e la
creazione di questi contenuti ha un costo (sia esso tempo o denaro vero se affidi la creazione a qualcun’altro), quindi sii preparato ad affrontarlo.

Ecco le caratteristiche chiave di cui il tuo sito web ha bisogno per attirare più
pazienti:

·        Contenuti che aiutano i pazienti a praticare una buona igiene orale e mantenere la salute dentale

·        Profili per ogni dentista

·        Pianificazione online 

·        Immagini e video interessanti e informativi

·        Funzionalità di pagamento delle fattura online

·        Rinnovo della prescrizione online

·        Funzionalità di messaggistica in modo che i pazienti possano comunicare rapidamente con il dentista.

 

Ecco alcuni altri suggerimenti per ottimizzare il tuo sito web al fine di attirare più nuovi
pazienti:

  • Il tuo sito web deve essere sicuro: se il tuo sito web non è sicuro, browser e motori di ricerca avvertiranno gli utenti e questo potrebbe spaventare potenziali pazienti consapevoli.
  • Il tuo sito web deve essere veloce: i pazienti vogliono che le tue pagine web si carichino entro due secondi o meno.
  • Il tuo sito web deve essere ottimizzato per i dispositivi mobili: oltre il 70% delle ricerche locali sono state condotte su dispositivi mobili e smartphone negli ultimi sei mesi, quindi assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per l’esperienza mobile  
  •  Usa parole chiave di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO): il contenuto del tuo sito web dovrebbe includere parole chiave per rendere facile per i motori di ricerca trovare, eseguire la scansione, indicizzare e classificare le sue pagine. Scegli parole chiave che descrivano il tuo studio e siano rilevanti per i consumatori dentali. Esempi includono: indolore, bambini, appuntamenti mattutini, ecc. (vedi suggerimento #4.)

 

3. Avvia un blog dentale

Ottimizzare il tuo sito web è solo il primo passo. Quei famosi contenuti che gli utenti vogliono
vedere vanno ideati, creati e messi online…costantemente.

Ciò aiuterà il tuo sito web a posizionarsi nella pagina dei risultati dei motori di ricerca per le
parole chiave che i potenziali pazienti stanno utilizzando per trovare informazioni. Prendi in considerazione la possibilità di scrivere argomenti che affrontano problemi dentali comuni, procedure dentali, consigli sulla salute
orale, nuove tecniche in odontoiatria e informazioni generali sul tuo studio. Se non sai da dove o come iniziare, ecco alcune idee per argomenti:

Ipotesi corrette o informazioni ambigue

La maggior parte dei pazienti manca di visitare un dentista a causa di ipotesi errate. Secondo Cigna (leader nel mondo assicurativo), circa il 40% dei pazienti ha affermato di non aver bisogno di visitare un dentista perché non stava soffrendo. Nel tuo blog, puoi spiegare che i problemi dentali non sempre causano dolore ed è per questo che i controlli regolari sono importanti.

 

Parla di problemi dentali famosi

Un argomento dentale di tendenza è lo sbiancamento dei denti “naturale”. Molte persone hanno cercato su Google l’uso del carbone attivo come sbiancatore per denti. Il
tuo post sul blog può discutere i pro e i contro di questo trattamento fai-da-te e consigliare servizi di sbiancamento dei denti offerti dal tuo
studio.

Presenta abitudini orali sane

La maggior parte delle persone è interessata a preservare i denti con cui sono nati. I tuoi post
sul blog possono parlare di sane abitudini orali e incoraggiare controlli dentali regolari.

Non solo il blog aiuta il tuo sito web a posizionarsi più in alto sul motore di ricerca, ma ti aiuta anche a connetterti con pazienti potenziali ed esistenti. Le persone sono costantemente alla ricerca di informazioni, lo usano come un’opportunità per rispondere alle domande più frequenti e posizionarsi come esperto dentale.

 

4. Sviluppare una strategia SEO

Lo sviluppo di una strategia SEO è essenziale per tutte le aziende sanitarie. Il primo posto in
cui le persone vanno a trovare informazioni sanitarie è in genere Internet. La loro prima fermata? Il loro motore di ricerca preferito. Oltre il 90% delle esperienze online  inizia con una visita
a un motore di ricerca e  il 75% delle persone non supera mai la prima pagina dei risultati dei motori di ricerca. 
Potresti essere il miglior dentista della città, ma se nessuno può trovarti, allora avrai difficoltà ad attirare nuovi pazienti.

Ci sono molte linee guida disponibili online se hai bisogno di aiuto per sviluppare una strategia SEO per il tuo sito web di studio dentistico, ma dubito che tu voglia imapare da zero l’arte della SEO dopo 12 ore di lavoro trascorse in studio…vero?

 

Quindi, anche in questo caso, puoi assumere un’agenzia SEO  per aiutarti in questo compito. La cosa peggiore che puoi fare è ignorare il tuo sito Web e cambiare gli aggiornamenti degli algoritmi dei motori di ricerca. Se non fai le basi, il tuo sito web non verrà mai trovato.

 

5. Crea la tua pagina social media, cura le immagini e sviluppa post coinvolgenti